Come Utilizzare uno Smartphone come Ripetitore WiFi

Se volete sapere come utilizzare il vostro smartphone come ripetitore wifi,seguite questa guida.

I più moderni smartphone ormai tendono sempre di più ad assomigliare a dei veri e proprio computer grazie alle prestazioni elevate offerte dal processore e dalla memoria ram e dalla memoria grafica…

Tra le numerose funzioni che è possibile svolgere grazie alle applicazioni presenti nel google play (il vecchio market) ci si dimentica spesso che android è comunque un sistema operativo pieno di risorse.

Infatti tutti i dispositivi che montano il sistema operativo open source android, che permettono la connessione ad internet tramite wifi, permettono nativamente la modalità di condivisione tethering wifi
Questa impostazione non è nient’altro che la possibilità di poter condividere, con altri dispositivi , la connessione ad internet con cui il nostro smartphone, o tablet, android è connesso alla rete…

Questa opzione permette quindi di utilizzare il nostro smartphone come un costoso ripetitore wifi. Per accedere all’impostazione basta andare in impostazioni – connettività – wifi e spuntare la voce tethering wifi.

A questo punto ci verrà chiesto come vogliamo chiamare la nuova connessione…mettiamo un nome qualunque… Adesso accendiamo il wifi del dispositivo con cui abbiamo intenzione di accedere ad internet.

Eseguiamo la ricerca delle reti e selezioniamo quella appena creata con il smartphone.A questo punto non ci resta che connetterci alla rete inserire la password (se ne è stata impostata una )e goderci il nostro nuovo ripetitore wifi.

Attenzione… se si connettono troppi dispositivi e si lascia acceso per troppo tempo il wifi, il telefono comincia a scaldarsi e quindi è meglio farlo riposare un pochino se questo accade. Spero di esservi stato utile.


Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *