Come Collegare Pc al Televisore

La possibilità “nativa” di poter collegare il proprio portatile al televisore è un vantaggio che in pochi possiedono, infatti occorre avere un portatile che possieda un uscita s-video (o simili) preinstallata. Tuttavia grazie a questa guida vedremo com’è possibile collegare qualsiasi computer(portatile e non) in commercio al proprio televisore, poiché il metodo esposto richiede l’utilizzo della comunissima porta VGA che è immancabile in ogni pc.

In rete sono molteplici i venditori che promettono di collegare il pc (portatile e fisso) al televisore attraverso un semplice adattatore VGA – AV, tuttavia questi “aggeggi” di dubbia provenienza la maggior parte delle volte si rivelano inutili e il motivo è presto detto: il segnale in uscita dal pc attraverso la porta “VGA” ha una codifica differente da quello richiesto dal televisore attraverso l’ingresso AV, perciò per collegare i due dispositivi occorre un apparecchio che converta il segnale proveniente dal pc in un segnale accettato dal televisore, abbiamo quindi bisogno di un convertitore! Il convertitore proposto in questa guida è facilmente acquistabile online tramite ebay, basta cercare “PC VGA to AV converter” e cercarne uno simile a quello raffigurato in figura. Il costo non supera i 15-20€.

Una volta acquistato e ricevuto il convertitore al suo interno troveremo: il convertitore, un cavo VGA, un cavo video RCA, un cavo S-video e il cavo di alimentazione del convertitore che si alimenta tramite la porta USB del pc. L’installazione è puramente hardware, non è necessario perciò configurare o installare alcun programma. Procediamo quindi con l’installazione. Collegate un’estremità del cavo VGA al portatile (o fisso).

L’altra estremità collegatela alla porta situata sul lato “corto” del convertitore che troverete sotto la dicitura “IN”. Collegate ora il convertitore al televisore utilizzando il cavo S-video, se il vostro televisore non possiede tale porta utilizzate il classico cavo video RCA giallo. Nel caso in cui il vostro televisore sia sprovvisto della porta S-video e degli spinotti RCA non dovete far altro che acquistare un adattatore scart-RCA e procedere con il collegamento.

Collegate ora il cavo di alimentazione al convertitore e al pc attraverso la porta USB. A questo punto il video è collegato al televisore, non resta che collegare l’audio attraverso un semplice cavo “jack – RCA audio” utilizzando l’uscita cuffie del PC e i due ingressi audio (rosso e bianco) RCA del televisore. Dal pc abilitate il secondo monitor, che in genere, è denominato come ‘proiettore’. Selezionate invece sul televisore l’ingresso AV. Potrete utilizzare ora il vostro televisore come monitor del pc.


Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *