Come Aprire File P7m

Negli ultimi tempi viene molto usata la firma digitale creata direttamente dal tuo PC di casa. Quando essa viene creata attraverso uno specifico programma, al momento del salvataggio del file si sovrapporrà un’altra estensione oltre al normale formato doc. Quindi, ogni volta che vorrai aprire la firma che hai realizzato vedrai un file chiamato ad esempio file.doc.p7m, ma di cosa si tratta realmente?

Questo suffisso nella estensione del file è dovuto al software che aggiunge in maniera del tutto automatica quel pezzo finale per farlo diventare un file p7m. Ma visto che si tratta di un formato sconosciuto alla maggior parte della gente, ora vedremo come aprire file p7m nel modo più facile possibile. Il programma che ti aiuterà in questo si chiama Dike, è totalmente gratuito e semplice da utilizzare.

Dike è un utility che consente di applicare la tua firma personale facendo uso di una Smart Card, ma è utile anche per decriptare i file che crea. In questo caso, dopo aver installato il servizio dovrai solamente premere su File in alto a sinistra e scegliere Seleziona file. Appena verrà importato dal programma premi su Visualizza e riuscirai a leggere file p7m senza problemi.

Nel caso il file abbia un doppio formato come abbiamo visto qualche riga su, quindi sia accompagnato anche dall’estensione doc, significa che si aprirà in automatico anche Microsoft Word per avviare quel file. Non ti resta che scaricare Dike da Infocert.it e provare queste operazioni. Non ne resterai affatto deluso!


Inserendo una recensione confermi di avere letto e accettato la pagina privacy del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *